Follow by Email

mercoledì 18 dicembre 2013

Stimolatore magnetico trasncranico contro l’emicrania

(ANSA) - ROMA, 16 DIC - Per chi soffre di emicrania il mondo della ricerca sta studiando apparecchi di neurostimolazione alternativi ai farmaci, nel caso in cui questi ultimi non funzionino. E proprio ad uno di questi la Food and Drug Administration (Fda) ha appena dato l'ok alla messa in commercio. Si tratta dello stimolatore magnetico trasncranico (tms), il primo in grado di ridurre il dolore causato dall'emicrania preceduta da aura, cioè un disturbo di tipo visivo, sensoriale o motorio che precede l'attacco.

Nessun commento:

Posta un commento