Follow by Email

mercoledì 5 dicembre 2012

I pesticidi nell'acqua fanno aumentare le allergie alimentari

(AGI) - Arlington Heights (Usa), 4 dic. - Se aumentano le allergie alimentari la causa potrebbe essere nei pesticidi contenuti nell'acqua di rubinetto. Un nuovo studio statunitense ha rilevato, infatti, che alcuni prodotti chimici utilizzati per la purificazione dell'acqua del rubinetto di casa possono potenzialmente provocare allergie alimentari. La ricerca e' stata promossa dall'allergologa Elina Jerschow dell'American College of Allergy, Asthma and Immunology (Acaai) e pubblicata sulla rivista 'Annals of Allergy, Asthma and Immunology'. Lo studio ha dimostrato che alti livelli di diclorofenolo - sostanza chimica utilizzata nei pesticidi o per aggiungere cloro all'acqua - rilevati nel corpo umano possono essere associati allo sviluppo di allergie alimentari. "La nostra ricerca mostra che alti livelli di questa sostanza inclusa nei pesticidi possono indebolire le tolleranze alimentari in alcune persone, scatenando le allergie", ha spiegato la Jerschow, "si tratta di un prodotto chimico comunemente contenuto nei pesticidi utilizzati dagli agricoltori, nell'acqua di rubinetto e negli insetticidi domestici".

Nessun commento:

Posta un commento