Follow by Email

domenica 27 maggio 2012

Niente più punture per iniettare i farmaci

Buone notizie per chi ha paura degli aghi: i ricercatori del Massachussets Institute of Technology negli Usa hanno elaborato una nuova apparecchiatura capace di iniettare medicinali sotto la pelle senza utilizzare aghi ipodermici. Il prototipo crea un getto velocissimo di liquido che passa attraverso la pelle alla velocita' del suono, trasportando i medicinali nel flusso sanguigno. La velocita' di iniezione e la dose di medicinale possono essere facilmente regolati in base alle necessita'. "A parte l'ovvio beneficio per chi ha la fobia degli aghi, questa nuova tecnologia potra' aiutare nel ridurre le punture fatte male o quelle accidentali che colpiscono inavvertitamente dottori e infermieri", ha spiegato Ian Hunter, ingegnere a capo dello studio pubblicato sulla rivista Medical Engineering & Physics. "Inoltre, un simile sistema puo' fortemente alleviare i disagi di pazienti diabetici che necessitano un'iniezione giornaliera di insulina, e altri costretti a un frequente ricorso alle siringhe. http://www.agi.it/salute/notizie/201205261255-hpg-rsa1024-arriva_l_apparecchio_per_iniettare_i_medicinali_senza_aghi

Nessun commento:

Posta un commento