Follow by Email

lunedì 16 aprile 2012

Controllare sempre i propri nei

I nei (nevi in termini medici) sono macchie di colore bruno, più o meno intenso e uniforme, con la superficie liscia o lievemente in rilievo, rotondeggiante, del diametro di pochi millimetri.

In base alle loro caratteristiche, possono assumere diversi nomi:

nei piani, quando sono tutt’uno con la pelle
nei cupuliformi, se sono un po’ in rilievo
nei peduncolati, se sono allungati
nei penduli, cioè dermici, che fuoriescono dalla pelle

A volte i nei possono “degenerare” in quello che è il più pericoloso tra i tumori cutanei, il melanoma.

E’ importante sapere che i nei si formano generalmente entro i 20-25 anni, se quindi compaiono dopo questa età o si modificano quelli già esistenti, è bene tenerli sotto controllo.

Considerando che l’esposizione al sole comporta un elevato fattore di rischio, al rientro dalle vacanze è importante controllare i propri nei e verificare che non ci siano anomalie.

http://www.automedicazione.it/default.aspx?IdPage=8050

Nessun commento:

Posta un commento