Follow by Email

lunedì 20 febbraio 2012

Ipertensione: attenzione ai cibi!

Oltre al sale che contribuisce a innalzare la pressione, ci sono altri alimenti insospettabili che possono essere pericolosi per l'alto contenuto di sodio. Quali? I formaggi, per esempio, ma anche i salumi e gli insaccati in genere, i dadi da cucina e i cibi cucinati e precotti. Cosa evitare di portare in tavola e quali alimenti prediligere per prevenire la pressione alta? Prima di tutto limitate il più possibile l'apporto di sale, sostituendolo con spezie come timo, maggiorana, origano, rosmarino e peperoncino. Riducete il consumo di prosciutto crudo (in 100 g ci sono 2,7 g di sodio), formaggi e carne rossa. Riducete, anche, il consumo di alcol (non più di due bicchieri di vino al giorno), sigarette e caffè.
Evitate gli snack salati a base di patatine fritte, mais tostato e salatini. Meglio semi di zucca a mandorle, ricchi di magnesio.
Se dovete perdere peso evitate le diete fai-da-te, meglio farsi seguire dal proprio medico di fiducia. State alla larga da situazioni particolarmente stressanti e aumentate l'attività fisica. Nella pausa pranzo ritagliatevi due minuti all'aria aperta.

http://staibene.libero.it/articolo_ipertensione_pressionealta_alimentazione_dieta_sale_216069_salute_2.html

Nessun commento:

Posta un commento