Follow by Email

giovedì 22 dicembre 2011

Più freddo, più mal di schiena

Con le temperature in picchiata di questi giorni, in agguato non sono solo raffreddori e febbroni. A rischio, a sorpresa, è anche la schiena. Soprattutto quella dei più giovani. A mettere in guardia da un'insidia forse poco conosciuta, ma sicuramente pericolosa, delle basse temperature é Sandro Rossetti, Primario del Dipartimento di Ortopedia e Traumatologia dell'Ospedale San Camillo di Roma. E sotto accusa finisce anche la moda, con i suoi pantaloni a vita bassa e maglie corte che spopolano tra i ragazzi anche d'inverno. Il 'nemico', in questo caso, si chiama colpo di freddo alla schiena: ne è vittima, avverte Rossetti, ben un giovane su tre.  Se non curati, i problemi alla schiena possono degenerare e, nel tempo, dare luogo a disturbi più gravi come discopatie e ernie del disco.

http://www.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche

Nessun commento:

Posta un commento