Follow by Email

lunedì 28 novembre 2011

Tonsillite

La tonsillite è l'infiammazione delle tonsille, provocata da un'infezione virale o batterica. Le tonsille sono linfonodi ovali e di color rosa situati nel cavo orale, in fondo alla gola, che svolgono un'importante funzione immunitaria in difesa delle prime vie aeree; per questo sono particolarmente esposte ai virus e ai batteri che entrano nella bocca durante la respirazione.
La tonsillite e'una patologia frequente e molto comune, soprattutto nei bambini. La tonsillite, come tutte le malattie da raffreddamento, colpisce le vie aeree superiori, in particolar modo naso e gola e può manifestarsi in maniera acuta o cronica. I sintomi principali sono: difficoltà nella deglutizione,bruciore e mal di gola, febbre, mal di testa, perdita della voce (afonia).
Le tonsille infiammate sono gonfie ed arrossate, talvolta con presenza di macchie bianche e placche di pus. Anche i linfonodi del collo e della mascella possono essere gonfi. Spesso,per le infezioni batteriche è richiesta una coltura. Complicanze associate alla tonsillite sono una faringite di origine batterica o virale, l'ostruzione delle vie aeree superiori, la disidratazione (per la difficoltà di deglutizione), gli ascessi, l'insufficienza renale e la glomerulonefritepost-streptococcica.
Una tonsillite non curata adeguatamente può portare febbre reumatica, nefrite e infiammazione delle valvole cardiache. Potrebbe anche causare il passaggio di batteri nel circolo sanguigno con conseguente setticemia (che può essere mortale).  

Cosa fare
Puo'essere curata con antibiotici specifici, mentre si possono alleviare sintomi e dolore con bevande fresche, inalazioni di vapori antisettici, collutori e gargarismi disinfettanti. I sintomi della tonsillite spariranno entro circa 3 giorni dall'inizio della terapia, ma il trattamento va continuato e potrebbe essere necessario prolungarlo oltre il primo ciclo. Il metodo migliore per prevenire gli attacchi ricorrenti di tonsille è l'asportazione chirurgica, anche se oggi si tende a curare le tonsille e a rimuoverle soltanto nei casi più gravi.
http://www.televideo.rai.it

Nessun commento:

Posta un commento