Follow by Email

sabato 24 settembre 2011

Ottobre Mese del benessere psicologico 2011

"Rivolgiti ai nostri psicologi, troverai uno spazio dove essere accolto e ascoltato e dove potrai scoprire i percorsi possibili per migliorare la qualità della tua vita". Così recita la locandina del Mese del benessere psicologico 2011, promosso dalla Società italiana psicologi area professionale privata (Sipap), giunto alla sua terza edizione. "A ottobre il tuo benessere non ha prezzo!" è lo slogan per annunciare che dal primo al 31 ottobre, in diverse regioni d’Italia, centinaia di psicologi, soci della Sipap, aderiranno a questa campagna di sensibilizzazione e promozione del benessere, aprendo a tutti i loro studi e mettendo a disposizione la loro professionalità attraverso incontri e seminari gratuiti.
"Siamo lieti che quest’anno l’iniziativa si sia allargata, coinvolgendo altre province e regioni d’Italia oltre a Roma", dichiara la psicologa Fiammetta Favalli, coordinatrice della Sipap Lazio nonché del Mbp 2011. "In collaborazione con la Provincia e il Comune di Roma - spiega la Favalli - il Mbp è partito a ottobre 2009 come progetto pilota nel Lazio. L'obiettivo della Sipap è farlo diventare un appuntamento fisso da realizzare in tutta Italia. Crediamo molto in questa iniziativa perché la diffusione della cultura del benessere psicologico è la forma di prevenzione migliore. Allo psicologo ci si può rivolgere normalmente, non solo nei casi d’emergenza. Troppo spesso dimentichiamo che dal benessere psicologico dei singoli può dipendere quello di molti altri".
Dato il successo delle due precedenti edizioni, gli organizzatori prevedono un ulteriore aumento dell’affluenza ai seminari e alle consulenze individuali. Diverse quindi le novità introdotte per rispondere alla domanda crescente: innanzitutto l’istituzione di un numero verde - 800.592.625 - attivo dal 20 settembre fino alla fine di ottobre. I cittadini potranno chiamarlo da rete fissa, mentre dai telefoni mobili potranno chiamare il 333/4027140 . Il centralino opererà da lunedì a venerdì, dalle 9.00 alle 18.30. Attraverso questi numeri gli utenti potranno ricevere informazioni utili, fissare un appuntamento con lo psicologo più idoneo (per un massimo di due consulenze gratuite), riservare un posto per uno dei moltissimi seminari in calendario. Al Mese del benessere psicologico Sipap quest'anno hanno aderito gli psicologi e gli psicoterapeuti della Lombardia, del Veneto, del Lazio, della Campania e della Calabria: centinaia i seminari in programma e i soci Sipap coinvolti nell’iniziativa. Per consultare il calendario, le sedi dei seminari e i recapiti dei professionisti basterà visitare il sito www.mesebenesserepsicologico.it. Il portale offre un elenco dettagliato delle iniziative in programma, nonché un motore di ricerca interno per selezionare la regione d’appartenenza, gli esperti più vicini e più adatti al proprio problema e i seminari inerenti la sfera d’interesse di ogni singolo utente. Negli incontri pubblici saranno affrontati i temi che maggiormente interessano la società contemporanea: dai conflitti di coppia all’educazione dei figli, dalla depressione all’ansia, dalle dipendenze da sostanze ai disturbi dell’alimentazione. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Roma e di Roma Capitale – V Commissione assembleare politiche sociali e della famiglia, presieduta da Giordano Tredicine, che in proposito afferma: "Il Mese del benessere psicologico è un'iniziativa di alto valore sociale. E' molto importante per la nostra città offrire servizi gratuiti ai cittadini con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita. Il benessere psicologico è fondamentale e irrinunciabile perché spesso la salute fisica è legata a quella psicologica. Ringrazio la Sipap per l’impegno che sta mettendo in campo". La V Commissione organizzerà la conferenza stampa giovedì 22 settembre, alle 11.00 in Campidoglio (Sala del Carroccio), cui prenderanno parte la coordinatrice della Sipap Lazio, Fiammetta Favalli; Giordano Tredicine; la vicecoordinatrice Sipap Clelia Epifania; Franco Condò, presidente Farmacap; Antonio Vitullo, presidente dei Centri anziani di Roma; Alfonso Rossi, presidente della cooperativa Pegaso "Pronto Nonno".http://www.adnkronos.com

Nessun commento:

Posta un commento