Follow by Email

venerdì 16 settembre 2011

Nuova tecnica più veloce per diagnosi sordità

Non solo e' in grado di individuare i geni connessi alla sordita' ereditaria, ma lo fa in modo piu' rapido ed economico degli altri metodi attualmente impiegati: la tecnica e' l'''exome deep sequencing'' (capace di sequenziare l'esoma, ovvero una parte del Dna) ed e' stata applicata allo studio della sordita' ereditaria da Karen Avraham della Sackler Faculty of Medicine della Tel Aviv University. In collaborazione con Moein Kanaan della Bethlehem University, la ricercatrice ha applicato la metodica a un gruppo di 11 tra ebrei e arabi con casi di sordita' in famiglia, individuando 5 varianti genetiche connesse alla sordita' ereditaria. ''E' la prima volta che questa tecnologia viene applicata a queste popolazioni. Alcune di queste mutazioni - spiega Avraham - non erano mai state individuate nelle popolazioni del Medio Oriente''. Lo studio e' stato pubblicato su Genome Biology. http://www.asca.it/

Nessun commento:

Posta un commento