Follow by Email

domenica 14 agosto 2011

Ombelico, tana di una miriade di batteri

La raccomandazione arriva direttamente dagli scienziati del North Carolina: “Quando fate la doccia, prestate attenzione al vostro ombelico perché potrebbe diventare la tana di una miriade di batteri”.

Analizzando i tamponi di 95 volontari, infatti, i ricercatori della State University hanno fatto una scoperta inquietante: nell’anfratto ombelicare vivono più di 1.400 ceppi di batteri, un terzo dei quali sconosciuti, altri solitamente adusi a vivere in luoghi assai diversi, come gli oceanici Marimonas o i terricoli, ma nipponici, Georgenia.

C’è da preoccuparsi? Ni, nel senso che: se da un lato i ricercatori non sanno dire se i microrganismi sconosciuti siano agenti patogeni oppure utili, dalla loro ricerca emerge anche l’antiodo per questa fastidiosa infestazione: la concentrazione dei batteri diminuisce con la frequenza dei lavaggi. Un'igiene trascurata, invece, può portare al prolifferare in un singolo ombelico umano di ben 53 ceppi differenti.http://www.tgcom.mediaset.it

Nessun commento:

Posta un commento