Follow by Email

lunedì 29 agosto 2011

Antidolorifici contaminati con psicofarmaci

Allarme antidolorifici contaminati con psicofarmaci in Gran Bretagna: le autorita' che vigilano sul mercato delle medicine nel Regno Unito hanno scoperto che migliaia di confezioni del popolare antidolorifico Nurofen Plus potrebbero esser state riempite col farmaco anti-psicotico Seroquel. I sospetti sono caduti su gruppi che si battono contro i test sugli animali, scrive oggi il Daily Mail: la Reckitt Benckister, che produce l'antidolorifico, li effettua anche se non per il Nurofen Plus. http://notizie.virgilio.it/

Nessun commento:

Posta un commento